/  Email Marketing

Come creare un database di email nel rispetto delle leggi

Crea un database di email

Creare un database di email con Infomail è semplicissimo.
No, non si tratta di acquistare elenchi di indirizzi email ai quali inviare proposte commerciali: questa infatti, non solo è una pratica poco remunerativa, in quanto i ritorni sarebbero veramente molto bassi, ma soprattutto non è consentita dalla legge sulla Privacy. Leggi


 /  Come fare per...

Come personalizzare gli allegati nelle email

Newsletter personalizzate?
Con Infomail è possibile personalizzare in maniera veloce e automatica tutte le comunicazioni. È sufficiente che all’interno della lista vengano inseriti il nome e cognome degli utenti e, generando semplicemente un codice, il sistema sarà in grado di associare a ogni utente i propri dati personali.

E se volessimo personalizzare anche gli allegati, magari differenziandoli per categorie?

Niente di più facile! Supponiamo di voler fare una campagna promozionale e di voler allegare alla comunicazione un bonus promozionale realizzato in .pdf o in .jpg, in cui compaia il nome di ciascun utente. Leggi


 /  Come fare per...

Come modificare i dati di fatturazione

È importante che la fattura dei tuoi acquisti Infomail abbia tutti i dati corretti. Per modificare i dati di fatturazione sarà sufficiente, al momento dell’acquisto, prestare attenzione ai dati che inserirai nello STEP 3 – DATI DI FATTURAZIONE. Leggi


 /  Come fare per...

Statistiche: la visualizzazione dei link

Infomail mette a disposizione uno strumento interattivo che ti permette di visualizzare, con un rapido sguardo, l’efficacia dei link presenti nella comunicazione. Accanto alle statistiche tradizionali, è possibile verificare direttamente quanti click ci sono stati sui link della tua email!
Nella pagina delle Statistiche delle Email, oltre alle statistiche classiche, accanto a “Riepilogo” compare anche la dicitura “Anteprima”. Leggi


 /  Come fare per...

Come creare un nuovo mittente

In ogni account Infomail è possibile creare più di un mittente in modo da poter selezionare di volta in volta quale è il sender più adatto alla specifica comunicazione. Se desideri inviare le comunicazioni con un mittente ed un indirizzo email diversi da quello scelto al momento dell’attivazione, basterà aggiungere un nuovo mittente ed un nuovo indirizzo email. Leggi