/  Hanno scelto Infomail

Fondazione Grigioni e Infomail

Nel 1996 uno dei soci fondatori dell’Associazione Italiana Parkinson, il Prof. Gianni Pezzoli, ha costituito la Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson, la cui missione è quella di sopperire almeno in parte alla carenza dell’impegno pubblico nel campo della ricerca in Italia. La Fondazione Grigioni è stato il primo ente morale nazionale ad avere esclusivamente lo scopo di individuare fonti di finanziamento e di raccogliere fondi da destinare alla ricerca scientifica per combattere la malattia di Parkinson e le sindromi correlate.

Nel 2009 abbiamo deciso di introdurre campagne di email marketing, sostituendo le newsletter cartacee con quelle elettroniche.

Questa decisione è stata presa tenendo conto del più vantaggioso rapporto costi/benefici, della maggiore salvaguardia e rispetto per l’ambiente e dei più efficaci strumenti di analisi dei dati. Insieme al nostro sito internet, continuamente aggiornato e ricco di contenuti scientifici, le e-newsletter ci hanno consentito di sviluppare, gestire e migliorare il rapporto “personale” con i nostri sostenitori.

Il loro alto indice di gradimento ci ha inoltre portato a valutare l’introduzione di altre modalità di utilizzo di email marketing, per coltivare l’interesse di nuovi sostenitori, informandoli riguardo la malattia di Parkinson ed i nostri innovativi progetti di ricerca scientifica. Abbiamo deciso di avvalerci della piattaforma Infomail per la sua semplicità di utilizzo, completezza del servizio offerto, flessibilità di gestione ed attenzione al cliente.

La newsletter può essere interamente personalizzata (grafica, contenuto, etc.), oppure ci si può avvalere di uno dei tanti templates creati da Infomail. Il suo utilizzo è intuitivo e pratico e l’account per la gestione delle campagne è ben strutturato e garantisce una notevole flessibilità. L’attenzione al cliente è un indubbio valore aggiunto.

Per la Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson è fondamentale selezionare strumenti di comunicazione che minimizzino i costi di gestione, consentendo di massimizzare gli investimenti nei progetti di ricerca scientifica. Infomail è la nostra risposta.

Francesca Pezzoli
Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson