/  Hanno scelto Infomail

Il Mosnel e Infomail

Infomail… in una parola: perfetto! Dal 2004 il Mosnel ha scelto di utilizzare lo strumento di email marketing per aggiornare periodicamente i suoi clienti sulle attività che l’Azienda propone nello spazio “Quelli che il vino…”. Le nostre comunicazione hanno cadenza mensile ed informano anche su eventuali eventi che vedono protagonista il nostro bel territorio della Franciacorta. I destinatari di queste comunicazioni sono soprattutto persone interessate all’attività di accoglienza, ma anche nostri clienti (Ristoratori, Enotecari, gestori di Wine Bar) e giornalisti. Si iscrivono direttamente dal nostro sito www.ilmosnel.com o dal nostro blog www.quellicheilvino.it.

Da ormai un anno abbiamo scelto Infomail per l’email marketing perché ci offre grandi vantaggi in termini di semplicità e velocità di utilizzo, ci fornisce importanti informazioni sulla redemption delle nostre mail e ci consente di garantire un servizio efficace e molto professionale; inoltre da quando recentemente abbiamo rinnovato il nostro sito il collegamento dell’iscrizione è diretto alla nostra maling list in Infomail. In una parola: perfetto.

Nel cuore della Franciacorta, a Camignone, si trova l’Azienda Agricola il Mosnel, che sorge nell’omonima località dal nome dialettale di origine celtica che significa pietraia, cumulo di sassi.
La secolare residenza con le cantine cinquecentesche e le terre annesse testimonia la lunga tradizione enologica che i Barboglio ereditarono nel 1836. Dal 1968 l’Azienda sotto la sapiente guida di Emanuela, scomparsa nel 2007 e da tempo affiancata dai figli Giulio e Lucia Barzanò, si è specializzata nella vitivinicoltura e nella produzione dei Franciacorta Docg. Grande rispetto dell’ambiente, alta densità di viti per ettaro e bassa resa di uva per pianta sono i criteri che regolano la coltivazione dei 40 ettari di vigneto di proprietà (35 ettari a Docg Franciacorta e 5 ettari a Doc), al fine di ottenere la massima qualità della materia prima: l’uva. Gli 8 diversi vitigni allevati nei 15 appezzamenti che circondano il nucleo aziendale necessitano di cure specifiche durante tutto l’anno vegetativo e sapiente tempestività al momento della raccolta. Da una recente ristrutturazione, sopra la cantina, è nato lo spazio “Quelli che il vino…”, dedicato all’enoturista.

Caldo, accogliente e versatile, una sorta di prezioso scrigno aperto da “Quelli che il vino… è la loro vita”, dove del vino si parla, si discute; dove il vino si degusta, si celebra; dove il vino è arte, scienza, cultura, emozione, gioco. In questi locali si organizzano serate di degustazioni tematiche eno-culturali, escursioni nei vigneti e tante altre attività dedicate a chi ama il vino, dove il piacere del buon bere e del buon mangiare diventano approfondimento e scoperta della cultura del patrimonio enogastronomico italiano.