/  Email Marketing

L’importanza dell’alt text nelle email

Chi si occupa di marketing conosce un’assioma: un’immagine ben costruita è molto più comunicativa di tante parole.
La comunicazione via web è molto visiva e recepisce in pieno questo concetto: è più semplice e veloce interpretare un’immagine che leggere un testo molto lungo.
Proprio per questo motivo, nella realizzazione di un’email, la scelta di immagini significative è un passo fondamentale: le immagini sono una delle parti essenziali della strategia di marketing.

La maggior parte dei client di posta tuttavia non supportano in pieno questa strategia e non mostrano immediatamente le immagini contenute all’interno di un’email a meno che il destinatario, in precedenza, non abbia impostato lo scaricamento automatico delle immagini di un determinato mittente.
In alternativa il destinatario, per poter visualizzare le immagini, deve cliccare sul tasto “Mostra immagini”. Per tale problema esiste una soluzione, l’alt text, un testo alternativo che sostituisce l’immagine prima che venga scaricata.
L’alt text ha il compito dunque di esplicitare il contenuto dell’immagine e di descriverne il significato.

Se ad esempio utilizziamo l’immagine di un social network, l’alt text potrebbe essere del tipo “Seguici su Facebook”; se invece l’immagine è di ampie dimensioni, il testo alternativo può descrivere il concetto con un piccolo paragrafetto ad hoc.
L’utilizzo del testo alternativo è consigliato per ogni tipo di immagine, ma soprattutto per quelle immagini a cui è collegata una call to action per cui è indispensabile veicolare il messaggio che altrimenti potrebbe non essere visualizzato.