/  Email Marketing

Perchè un utente si deiscrive?

Se si comprendono i motivi per cui un utente si deiscrive dalla newsletter, è possibile adottare le giuste misure per evitare che ciò accada.
Le ragioni per cui un utente sceglie di non ricevere più la comunicazione sono fondamentalmente 3.

Il destinatario ritiene che le tue email siano inutili
Nella vita di chi fa email marketing esiste una dura realtà: a meno che non si faccia parte della schiera dei super fortunati, nessuno dei destinatari percepirà l’email come indispensabile. Gli utenti ricevono tante di quelle email che si accorgono difficilmente se una newsletter non arriva.
L’abbonato ha aderito al vostro programma con un certo numero di aspettative: se queste non sono soddisfatte, non ha alcun senso continuare a fare parte della lista dei sottoscrittori.

Proposte: cerca di rendere i contenuti sempre interessanti e fai in modo che il tuo brand rimanga sempre impresso nella mente dei tuoi destinatari in modo che ti possano ricontattare successivamente di loro spontanea volontà. Analizza le statistiche per capire quali contenuti sono più adatti ai tuoi destinatari.

Invii le email con un’eccessiva frequenza
Sei troppo stressante con i tuoi destinatari, li angosci: gli utenti vedono il link di unsubscribe come una liberazione dalla tua oppressione.

Proposte: verifica attraverso le statistiche qual è stata la frequenza di invio dell’ultimo periodo e se eventualmente ci sono stati dei cambiamenti che ti hanno fatto premere il tasto invio un po’ troppe volte. Cerca quindi di studiare le frequenza ottimale e cerca di rispettarla. Un elevato numero di invii o di promozioni non corrisponde a maggiori ricavi.

L’utente si è iscritto alla newsletter quasi per caso
Il destinatario che si iscrive dal sito non avendo ben capito quali siano i servizi offerti, rischia solo di farti perdere tempo: se si deiscrive è per te un vantaggio.

Proposte: cerca di rendere la pagina di sottoscrizione il più possibile chiara. Esplicita chiaramente quali sono i vantaggi che avranno gli utenti nel ricevere le tue email.