/  Come fare per...

Analizzare statistiche e report delle newsletter

Le statistiche dettagliate consentono di analizzare il comportamento dei singoli destinatari delle tue email e sono un importante alleato in fase di pianificazione delle successive campagne di email marketing.

Vengono fornite tramite un link che consente di scaricare un semplice file in formato CSV e generate nel momento in cui le si richiede, pertanto sono aggiornate in tempo reale.

Possono essere richieste cliccando su “Esporta il CSV dettagliato” ed indicando la casella di posta a cui inoltrarle.

 

Vediamo nello specifico quali informazioni fornisce il sistema.

Cognome e Nome
Indirizzo email
Data Invio
Prima Apertura
Ultima Apertura
Numero Aperture
Deiscritto
Viral inviati
Viral letti
Viral registrati
Clicks Link 1
Clicks Link 2
Clicks Link 3
Errore

Oltre ai dati anagrafici del destinatario, viene riportata la data di prima ed ultima apertura, il numero totale di letture ed indicata l’eventuale richiesta di rimozione dalla mailing list (Deiscritto: si/no).
Poichè il sistema traccia tutte le aperture effettuate da ogni singolo utente, il numero riportato è relativo alle aperture multiple.

Per quanto riguarda il viral marketing (invio ad un amico) è specificato se vi siano state azioni di inoltro tramite link apposito (Viral inviati) che abbiano comportato una lettura della comunicazione (Viral letti) o una registrazione alla mailing list (Viral registrati). La gestione di questo flusso può essere personalizzata intervenendo sui messaggi di cortesia, che possono essere configurati secondo le proprie esigenze.

I link inseriti all’interno della comunicazione, vengono gestiti ciascuno su una colonna separata e viene indicato il numero di click per ciascuno.

La colonna “Errore”, infine, riporta la descrizione del messaggio tracciato dal server nel caso in cui l’invio alla casella di posta venga rifiutato: si tratta dei bounces, email rimbalzate dal server ricevente e non recapitate al destinatario. Ricorda che questi indirizzi di posta elettronica restano all’interno della lista ma vengono disattivati e quindi non impiegati durante l’invio successivo.

La gestione dei dati tramite foglio di calcolo, consente di ordinare o filtrare rapidamente a seconda del tipo di analisi che si intende fare: isolare, ad esempio, solo gli utenti che abbiano aperto o solo quelli che abbiano cliccato su un dato link.
Determinato il target di riferimento, con un semplice copia/incolla potremo così creare nuove liste e pianificare nuove azioni.