Nomina a Responsabile del trattamento dei Dati personali

Premesso che:

  • L’Utente ha accettato le condizioni generali (di seguito “Condizioni Generali) per l’utilizzo del Servizio Infomail fornito da Hoplo S.r.l. a socio unico (di seguito “il Servizio”).
  • L’Utente, in qualità di titolare del trattamento dei Dati Personali ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, adottato con d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (di seguito “il Codice”), con il presente atto nomina Hoplo S.r.l. a socio unico, che accetta, quale “Responsabile del trattamento dei dati personali” ai sensi dell’art. 29 del Codice (di seguito, “Responsabile”), al fine di effettuare le operazioni di trattamento dei Dati Personali, con le modalità di seguito precisate, in relazione agli obblighi assunti dal Responsabile ai sensi delle Condizioni Generali.

L’Utente affida al Responsabile le seguenti operazioni di trattamento di Dati Personali su supporti cartacei, informatici e telematici:

  • elaborazione ed utilizzo per le finalità derivanti dalle Condizioni Generali;
  • memorizzazione, conservazione ed archiviazione, per il tempo strettamente necessario e comunque nei termini di legge.

 

Il Responsabile:

  1. è tenuto ad effettuare le operazioni di trattamento ad esso affidate nel rispetto della Legge e con l’adozione delle misure di sicurezza di volta in volta applicabili;
  2. deve fare in modo da ridurre al minimo, mediante l’adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di:
  3. distruzione o perdita, anche accidentale, dei Dati Personali trattati;
  4. accesso non autorizzato.

Le misure di sicurezza adottate saranno modificate, a cura del Responsabile, mediante l’applicazione delle misure prescritte dalla normativa applicabile, in particolare gli artt. 33 – 36 del Codice, e/o di eventuali miglioramenti tecnici, progressivamente resi disponibili nel settore informatico.

 

L’Utente dichiara che:

(a) i Dati Personali da esso eventualmente trasmessi sono esatti e, se necessario, saranno aggiornati, sono pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;

(b) ha effettuato tutti gli adempimenti di carattere amministrativo richiesti dal Codice ed effettuerà il trattamento dei Dati Personali nel pieno rispetto del Codice e della relativa normativa di attuazione, comprese le autorizzazioni, le direttive e le comunicazioni del Garante per la protezione dei dati personali; (c) concede piena ed incondizionata manleva in favore del Responsabile per ogni e qualsiasi pretesa, richiesta, danno, pregiudizio ed in generale per qualsiasi conseguenza civile, amministrativa e/o penale derivante dalla falsità, non veridicità o incompletezza delle dichiarazioni di cui alle precedenti lettere (a), (b).

Il Responsabile provvede a:

(a) nominare nell’ambito della propria organizzazione gli incaricati del trattamento dei dati personali, istruendoli debitamente sullo svolgimento delle proprie mansioni ed impegnandosi a vigilare sul loro operato;

(b) fornire, anche su indicazione dell’Utente, ad ogni interessato del trattamento o delegato di questi le informazioni previste all’art. 7 del Codice in caso di richiesta;

(c) avvisare immediatamente l’Utente di ogni richiesta, ordine o attività di controllo da parte del Garante per la protezione dei dati personali, o dell’autorità giudiziaria, di ogni interessato o di terzi ai sensi dalla parte III, Titoli I e II del Codice in caso di richiesta ricevuta.

Salvo che l’Utente abbia tempestivamente comunicato la propria volontà di promuovere opposizione nelle forme di rito, il Responsabile è tenuto a eseguire gli ordini del Garante o dell’autorità giudiziaria, con il supporto dell’Utente.

La presente nomina ha la medesima durata ed efficacia del rapporto avente ad oggetto la prestazione del Servizio dell’Utente e, pertanto, cesserà al momento della cessazione dello stesso.

Al verificarsi dell’ipotesi di cui sopra, il Responsabile, a discrezione dell’Utente, restituisce i dati personali oggetto delle Operazioni di Trattamento, oppure provvede alla loro integrale distruzione, in entrambi i casi rilasciando contestualmente un’attestazione scritta che presso lo stesso Responsabile non ne esiste alcuna copia.