/  Email Marketing

Tecniche di email marketing turistico

Cosa può fare un’agenzia di viaggi con gli strumenti dell’email marketing? E una struttura alberghiera?
Di seguito qualche suggerimento.

– Coinvolgere potenziali viaggiatori con offerte mirate.
– Inviare le email con avvisi o promemoria di viaggio.
– Interagire con i clienti mediante questionari post viaggio.
– Annunciare nuove destinazioni o nuove tipologie di viaggio.
– Informare i destinatari sulle novità del settore.
– Segmentare le liste di destinatari in base all’area geografica in cui vivono gli utenti, all’età, al sesso, ecc.
– Creare comunicazioni con contenuti basati sul reale interesse degli utenti.
– Analizzare, tramite le statistiche, il gradimento delle offerte proposte.
– Raccogliere e tenere traccia delle informazioni sui clienti.

Quali vantaggi può avere un operatore turistico nell’utilizzare gli strumenti dell’email marketing?

– Le email possono arrivare ad utenti non raggiungibili con la pubblicità tradizionale.
– Il costo di un software per l’email marketing è di gran lunga inferiore a quello della pubblicità tradizionale.
– Individuare, tramite il form di registrazione sul sito, l’età, il sesso, la provenzienza degli utenti, fattori indispensabile per poter procedere ad un’adeguata campagna.
– Inviare i codici per un concorso a premi.
– Avere un archivio delle offerte turistiche inviate.
– Determinare, attraverso l’analisi delle statistiche, quali correttivi possono essere apportati nelle campagne successive per massimizzare i risultati.