Halloween: streghe e fantasmi da email

Streghe e fantasmi, zombie e spettri, pipistrelli e scheletri ambulanti: è questa la festa di Halloween, la notte in cui trionfano buio e tenebre in una danza che tutto racchiude e inabissa. Sprettrali zucche illuminano le strade con un ghigno sinistro e mostri terrificanti si divertono a spaventare gli ignari abitanti della terra. C’è qualcosa che semina terrore anche in una casella di posta. Si tratta di piccoli mostriciattoli ribelli e insidiosi che minano la tranquillità dei destinatari di posta: lo spam!

Non tutte le email indesiderate sono uguali. Vediamo un po’ di fare ordine nella terminologia.

Indirizzo Harvester

Si aggira fra siti web e forum alla ricerca di tutto ciò che può sembrare un indirizzo email. Gli indirizzi così raccolti possono essere utilizzati dagli spammer. Inviare a liste di indirizzi raccolte su web è un’attività illegale.

IP in Blacklist

Elenco di IP di smpt considerati potenzialmente dannosi dai filtri anti spam. Le email vengono intercettate e non arrivano a destinazione. Gli Ip utilizzati da Infomail sono tutti in white list.

Spam traps

Sono trappole per gli spam robot: sono degli indirizzi email appositamente creati per essere intercettati. Le liste in cui è presente uno di questi indirizzi sono decisamente inutilizzabili.

Whitelist

Una lista di indirizzi email o di IP riconosciuti come validi.

Zombie

Computer sottoposto ad un attacco hacker il quale può utilizzare il computer infetto per creare attacchi spam all’insaputa del proprietario.

Summary
Halloween: streghe e fantasmi da email
Article Name
Halloween: streghe e fantasmi da email
Description
Streghe e fantasmi, zombie e spettri, pipistrelli e scheletri ambulanti: è questa la festa di Halloween, la notte in cui trionfano buio e tenebre in una danza che tutto racchiude e inabissa.
Author
Publisher Name
Infomail
Publisher Logo