Il report di caricamento di una lista

Ogni volta che inserisci una lista di indirizzi email su Infomail, riceverai un report che ti consentirà di analizzare eventuali errori e ti aiuterà a correggerli.

Vuoi provare Infomail gratis e senza impegno?

Registrati subito a Infomail, per te 500 invii omaggio e il nostro supporto telefonico dedicato.

lista_email

Supponiamo di caricare, nella modalità preferita, una lista di questo tipo:

Gentile utente,
la lista Sottoscrittori Web è stata importata.
Di seguito alcuni dettagli relativi all’importazione:
ID della lista: 9674502
Nome della lista: nuovi clienti
Commento:
Numero di indirizzi presenti dopo l’importazione: 8
Nome del file caricato: texArea.csv
Righe processate: 15
Email Aggiornate: 0
Email Scartate: 3
Indirizzi elaborati: 8
Indirizzi errati: 4
I dettagli degli errori:
Nr riga – Indirizzo
5 – g [email protected]
10 – [email protected]
11 – bruni@email
12 – fdorella mail.it
Cordiali saluti

Infomail Prova Subito

Il report delle liste email ci indicano subito quanti indirizzi sono stati aggiunti in seguito all’importazione, ovvero 8, nonostante nel nostro file gli indirizzi fossero 15.
Su un totale di 16 righe, quelle processate sono 15 (dobbiamo escludere la prima riga in cui è presente l’intestazione delle colonne).

Infomail indica quali siano gli indirizzi da correggere e non li inserisce nella lista.

– Nell’indirizzo g [email protected] c’è uno spazio tra le prime 2 lettere
– L’indirizzo [email protected] ha il dominio inesistente
– In bruni@email manca il dominio
– In fdorella mail.it manca la @

Share:

Iscriviti alla Newsletter

Scopri il nuovo editor Infomail
integrato con Teriyaki AI

Crea i contenuti per le tue newsletter in pochi secondi!

Crea contenuti originali con pochi clic grazie all’intelligenza artificiale.
Oltre 50 lingue tra cui scegliere per i tuoi contenuti e le traduzioni.
Crea contenuti per le tue newsletter, per il tuo blog e per i tuoi social.

Nessuna carta di credito richiesta

1.000 invii / mese gratuiti

1.000 parole AI/mese

Nessuna carta di credito richiesta

1.000 invii gratuiti

5.000 parole AI