Email marketing di Natale, Black Friday, etc.: come creare la campagna perfetta

Email marketing di Natale, Black Friday, etc.: come creare la campagna perfetta

Si avvicina la fine dell’anno e dunque le festività commerciali più importanti. Certamente ti starai chiedendo “come posso sviluppare la migliore strategia di email marketing di Natale, Black Friday, etc., per il mio business?”

Bene, in questo articolo vogliamo proprio aiutarti ad individuare la campagna perfetta per le festività natalizie e non solo: vedremo insieme i passaggi più importanti per la sua creazione e tutti i suggerimenti utili per implementarla.


Come creare una campagna di email marketing di Natale, Black Friday, etc.

Parlare di marketing in questo periodo storico non può prescindere dal considerare il contesto pandemico in cui ci troviamo.

La pandemia ha portato un’accelerazione delle vendite online di prodotti fisici, se si pensa che secondo l’ultimo osservatorio sull’eCommerce B2C Netcomm – Politecnico di Milano, nonostante un anno complicato, le vendite di prodotti online sono aumentate del 31%, con una crescita netta di 5,5 miliardi di euro rispetto a dodici mesi fa, per un valore totale che ha raggiunto quota 23,4 miliardi.

Per cogliere al meglio questa tendenza, se possiedi un’attività di ecommerce, dovrai necessariamente prevedere un piano ben strutturato di holiday email marketing, capace di sfruttare tutto il potenziale dei canali digitali.

Ma attenzione! Anche se la tua attività commerciale è di tipo fisico, ovvero se gestisci un negozio, l’email marketing può darti una valida e grande mano di aiuto per coinvolgere i tuoi clienti e tenerli aggiornati.

Prima di entrare nel vivo della strategia, è essenziale cogliere a fondo le opportunità che questo periodo festivo ha da offrire. Vediamole insieme!

 

Perché l’email marketing di Natale, Black Friday, etc., è importante per la tua attività?

Quando parliamo di email marketing di Natale, ci riferiamo naturalmente alla messa in atto di campagne mirate che solitamente comprendono promozioni e offerte speciali, con l’obiettivo di massimizzare le vendite e quindi il ritorno per il proprio business.

Ti starai chiedendo nello specifico “perché” il marketing natalizio ha queste potenzialità, vediamo insieme i motivi:

▪️Le festività natalizie infondono positività. Puntare ad amplificare questo stato d’animo nei clienti attraverso una campagna email è una tecnica di vendita molto efficace.

▪️I potenziali clienti sono più propensi all’acquisto rispetto al resto dell’anno.

▪️Le campagne comunicano un certo senso di urgenza, perché sono limitate nel tempo e dunque incentivano gli utenti a cogliere al volo le opportunità di risparmio.

 

Vediamo adesso “come” questi tre punti essenziali si traducano nell’enorme opportunità di incrementare il tuo business.

▪️Rendendo più “umano” il tuo brand, grazie alla condivisione festiva di buoni propositi e sentimenti positivi. Il periodo natalizio è ideale infatti per sviluppare un marketing più empatico e personale, questo genererà fiducia e rafforzerà la relazione con la tua platea di riferimento.

▪️Acquisendo nuovi clienti. Oltre a garantire un aumento delle vendite, le campagne di email marketing delle festività supportano le aziende nel diffondere la propria brand awareness, attirando potenziali nuovi clienti che in altri periodi dell’anno non sarebbero stati altrettanto sensibili ad una comunicazione promozionale.

▪️Creando e rafforzando relazioni con i clienti. Quello delle festività e della fine dell’anno è un periodo ideale per instaurare e rafforzare relazioni basate sulla fiducia con i clienti. È inoltre il momento ideale per contattare i clienti più affezionati, ringraziandoli per il sostegno ed eventualmente premiandoli con un coupon o uno sconto speciale dedicato.

 

Email marketing: prova Infomail

3 consigli per creare una campagna di email marketing di Natale, Black Friday, etc. perfetta

Eccoci arrivati al dunque, nelle prossime righe scoprirai 3 suggerimenti da mettere in pratica per sviluppare una strategia di email marketing perfetta in vista delle festività.

 

1. Inizia prima possibile

Come abbiamo accennato sopra, l’email marketing delle festività di quest’anno non può non tenere in considerazione il periodo di incertezza nel quale ci troviamo, a causa della pandemia.

Pertanto, proprio nell’ottica di garantire un servizio funzionale e puntuale ai tuoi clienti, il consiglio è di dare inizio al più presto alla tua campagna. Saranno tra l’altro gli acquirenti stessi a volersi portare avanti, inaugurando con anticipo il periodo degli acquisti.

Giocare d’anticipo ti consentirà inoltre di sfruttare al meglio anche il periodo del Black Friday, che non si limita ad una sola giornata di promozioni ma a quasi una settimana, ideale per iniziative dedicate e sconti. Allo stesso modo, avrai tempo di pianificare con cura un calendario che tenga conto anche di altre ricorrenze importanti per la tua platea, ad esempio la festività dell’8 dicembre o il Capodanno.

 

2. Usa promozioni per invogliare i clienti 

Proprio a causa del periodo di incertezza che stiamo attraversando, i potenziali clienti hanno tutta l’intenzione di risparmiare e andare alla ricerca del miglior affare. Questo non si traduce unicamente in proporre sconti, bensì indica la possibilità di sviluppare con successo delle meccaniche più elaborate di upselling, offrendo promozioni su più articoli della stessa categoria, per esempio.

 

3. Fai sentire i tuoi utenti importanti e prevedi sempre la spedizione gratuita

Un tema correlato a questa necessità è senza dubbio quello della spedizione gratuita, sempre molto gradita. Secondo un sondaggio sviluppato nel 2019 da Deloitte, infatti, per i consumatori non avere spese accessorie viene immediatamente dopo lo sconto sul prodotto, nelle proprie preferenze. La percezione da parte del cliente è quella di essere importante per il tuo brand, dunque, questo escamotage potrebbe rappresentare una leva interessantissima per ampliare il coinvolgimento e aumentare il ritorno sul tuo business!

 

I 4 passaggi fondamentali per realizzare la tua campagna di email marketing di Natale, Black Friday, etc.

A questo punto, hai chiara la situazione e sei perfettamente pronto per metterti all’opera ed elaborare la tua campagna di email marketing migliore! Ecco tutti i passaggi fondamentali:

 

1. Studia e analizza trend e campagne precedenti

C’è sicuramente molta incertezza su quelli che saranno i comportamenti d’acquisto dei clienti in quest’anno così particolare. Può comunque essere d’aiuto riguardare i dati dello scorso anno ed esaminarne i trend.

Ad esempio i dati relativi ai picchi in vendite o in traffico, nel caso tu abbia un sito web, possono darti una interessante indicazione sui tempi della tua campagna di email marketing delle festività.

 

2. Individua i tuoi obiettivi e i canali sui quali lavorare

Una volta ottenuta una panoramica esaustiva dei trend degli anni precedenti, è bene proseguire fissando degli obiettivi realistici e perseguibili. Chiaramente, questi saranno principalmente mirati alle vendite, tuttavia non bisogna trascurare – come abbiamo visto sopra – che il periodo delle festività è ideale per valorizzare il proprio marchio e creare rapporti solidi e di fiducia con la platea di riferimento.

 

3. Decidi quali canali sfruttare

Fatto questo, è essenziale decidere su quali canali lavorare con la campagna. Certamente il canale privilegiato è l’email marketing, particolarmente efficace per comunicare con chi è già cliente o con chi ha dimostrato interesse verso il tuo marchio. Ma l’opzione migliore, potendolo fare, è senza dubbio procedere con un approccio cross-channel, più completo e in grado di sfruttare in maniera sinergica le potenzialità dei social, dell’ADV dell’sms marketing.

 

 4. Prepara un piano d’azione

Sapere cosa devi fare e con quali tempi è essenziale per il buon andamento della campagna. Ecco le tappe principali che non possono mancare nella tua pianificazione:

 

▪️Crea una mailing list

Chiaramente non è un compito veloce da svolgere, per creare un elenco importante e ben strutturato dovrai darti da fare per tempo, pertanto prima di lanciare la tua campagna crea moduli di iscrizione e attività tali da convincere più utenti possibili a rimanere aggiornati sulle tue novità e promozioni.

 

▪️ Dividi la tua strategia in due momenti

Prepara la tua platea all’arrivo del periodo promozionale con attività teaser di sensibilizzazione. Questo sarà utilissimo per suscitare interesse e predisporre gli utenti alle attività che lancerai.  Dopodiché, sarai pronto per entrare nel vivo della campagna, promuovendo le tue offerte, attraverso comunicazioni mirate sui canali prestabiliti.

 

▪️Prevedi attività di follow-up

Passato il Natale e le feste il tuo lavoro non è certo terminato. I clienti che avrai acquisito andranno curati attentamente affinché comprino nuovamente. Un ottimo escamotage consiste in email di follow-up, abbinate ad uno sconto dedicato per il prossimo acquisto.

 

5. Pianifica i tuoi messaggi e crea contenuti

Una volta pensate e strutturate le tempistiche e l’architettura della tua campagna è il momento di dedicarti ai contenuti, progettando i testi e l’aspetto visivo delle tue comunicazioni.

Ricordati di mantenere sempre una forte coerenza nel tone of voice e nell’approccio grafico con il tuo brand, concedendoti qualche libertà in virtù di un periodo tanto emozionante e ad alta empatia come quello natalizio.

Prova quindi a pianificare una comunicazione cross-channel coerente e forte e prevedere sempre lo sviluppo di una landing page di atterraggio sul tuo sito web che funga da approfondimento prima dell’acquisto.

 

Vuoi mettere in pratica queste indicazioni?

Registrati subito a Infomail, per te 500 invii omaggio e il nostro supporto telefonico dedicato.

 

 

Sei pronto per lanciare la tua campagna di email marketing di Natale, Black Friday, etc.?
Ricordati: pianificazione e analisi dovranno essere le tue linee guida e, se inizierai per tempo, i risultati non si faranno attendere!

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Resta aggiornato, iscriviti alla newsletter settimanale!