Promuovere attività offline con Social media e email marketing

Promuovere attività offline con Social media e Email marketing

L’evoluzione del mondo web e digital, negli ultimi anni, è stata davvero vertiginosa e impressionante: le modalità in cui le persone al giorno d’oggi reperiscono, scelgono e comunicano con le aziende sono infatti decisamente cambiate, proprio grazie ad internet.

L’impennata del commercio online, inoltre, ha reso la vita più facile ai consumatori, sia per la semplicità di acquisto, che per la scelta sempre più vasta e variegata di prodotti o servizi a prezzi spesso molto convenienti.

Sono lontanissimi i tempi in cui per trovare un’azienda si ricorreva alle ormai vintage pagine gialle; attualmente è sufficiente accedere a Google o ai Social network per trovare qualunque cosa di cui si abbia necessità nella propria quotidianità.

Questa evoluzione, come previsto, sta rappresentando una grande opportunità per tutti i tipi di business, primi tra i quali le piccole imprese tradizionali, inclusi i negozi e gli studi professionali.

In questo articolo analizzeremo come i Social media e il marketing online siano una risorsa davvero imprescindibile anche per le attività offline.

Aziende locali: una comunicazione in evoluzione

Usualmente, le attività locali prediligono i canali classici e costruiscono il proprio business e la propria strategia sul traffico di clienti, o potenziali tali, presso la propria attività offline. La scelta ricade solitamente sulla pubblicità tradizionale, tramite radio o stampa, e sul sempre attuale passaparola, utile ad incrementare la base clienti.

Purtroppo, e per fortuna, queste modalità risultano sempre più anacronistiche, facendo registrare costi troppo alti, a fronte di una difficoltà davvero concreta nel misurare il ROI (ritorno sull’investimento) ottenuto.

Per contro, il marketing online per piccole imprese offre grandi opportunità, specialmente combinando strategicamente contenuti promossi sui Social media ad attività da sponsorizzare attraverso un sito web aziendale e attraverso l’email marketing.

Una strategia ben strutturata è in grado di offrire opportunità davvero interessanti per fidelizzare clienti e pubblicizzare in modo mirato ed efficace i propri prodotti e servizi. Avere una forte e consolidata presenza su Facebook, per esempio, è un ottimo punto di partenza per poi proseguire espandendosi in altre piattaforme Social ed implementando comunicazioni promozionali trasversalmente su tutti i canali.

Infomail Prova Subito

Social media e marketing online per le piccole imprese offline

Nelle prossime righe vedremo i consigli e le considerazioni principali da tenere a mente, quando si inizia a sviluppare una strategia di marketing online per un’attività locale che funziona principalmente o esclusivamente offline.

◼️ Gli utenti dei Social Media vogliono apprendere cose nuove, essere intrattenuti e costruire relazioni. Per questo, è molto utile costruire una solida base di clienti, creando una comunità sui social.

Tuttavia, come abbiamo accennato sopra, ciò non è sufficiente per dare vita ad una strategia di marketing completa e fruttuosa, in quanto la lista di follower non appartiene realmente a noi ma rimane inclusa e strettamente connessa alla piattaforma digitale, che deciderà Come e Se mostrare i nostri contenuti a chi ci segue, mirando a farci attuare attività a pagamento.

 

◼️ I Social Media sono uno strumento importante e ad alto potenziale ma vanno utilizzati con costanza e con una strategia mirata, affinché diventino un vero strumento di marketing per la nostra attività.

Impostare una pagina su Facebook e pubblicare raramente contenuti forse ci permetterà di mantenere attivi alcuni follower già acquisiti ma non farà la differenza per il nostro business e – soprattutto – non contribuirà ad espandere la nostra platea di riferimento con nuovi contatti.

◼️ Le metriche chiave su Facebook e sui social in generale sono l’engagement e la copertura, meglio definita Reach: il coinvolgimento fa riferimento al numero di persone che interagiscono con la nostra pagina, mentre la copertura rimanda agli utenti che vedono realmente i nostri post pubblicati.

Maggiore è il coinvolgimento e maggiore sarà la nostra copertura organica, perché l’algoritmo di Facebook sa che alle persone piace ciò che vedono e dunque assicurerà che i nostri post vengano visualizzati nel loro feed. Allo stesso modo anche il reach influenza il tasso di engagement, perché più persone vedranno i nostri contenuti e più alta sarà la percentuale di utenti coinvolti.

Lavorare bene su una strategia, attraverso i Social network, significa proporre contenuti ottimali, interessanti per gli utenti e coinvolgerli all’interno di una vera e propria comunità, fino a farli divenire clienti abituali.

◼️ Come abbiamo visto, un’efficace presenza sui Social network è solo una parte della strategia di comunicazione e business da attuare, essa infatti trova il suo completamento attraverso un ottimo sito web e un’attività di email marketing mirata ed efficace.

La parzialità dei social è presto dimostrata: basti pensare a cosa succederebbe se la piattaforma di Facebook disattivasse il servizio o se qualcuno violasse il nostro account, danneggiando la nostra lista di follower.

Come abbiamo accennato sopra, il lavoro che viene sviluppato sui social network è molto prezioso ma non garantisce la proprietà dei nominativi e degli utenti che ci seguono, oltre a influenzare la nostra strategia di comunicazione, attraverso algoritmi finalizzati ad un proprio guadagno.

Al contrario un sito web aziendale rappresenta una grande opportunità per coinvolgere e attirare potenziali clienti e convincerli ad entrare a far parte della nostra mailing list, che sfrutteremo attraverso un’attenta strategia di email marketing. Su questi canali abbiamo pieno potere e possiamo scegliere quali promozioni e vantaggi dedicare ai nostri contatti attraverso un’email o una newsletter, al fine di creare un rapporto alla cui base ci sia fiducia e continuità e spingere gli utenti stessi ad acquistare i nostri prodotti o servizi.

 

Vuoi mettere in pratica queste indicazioni?

Registrati subito a Infomail, per te 500 invii omaggio e il nostro supporto telefonico dedicato.

 

In conclusione, lo sviluppo e l’implementazione del marketing online per le piccole imprese e le attività locali è un’operazione imprescindibile, ad alto potenziale.

L’utilizzo dei Social Network è un punto di partenza virtuoso e interessante ma può dare il meglio unicamente se coadiuvato da una strategia mirata e sviluppata attraverso canali di nostra proprietà, come il sito aziendale e un servizio di newsletter strategicamente curato nei minimi dettagli.

Ti è piaciuto questo articolo?

Resta aggiornato, iscriviti alla newsletter settimanale!