/  Email Marketing

Come creare un’email pubblicitaria che spinga all’acquisto

 

La creazione di un’email pubblicitaria che generi conversioni e induca i nostri destinatari all’azione, è un processo che necessita di alcuni accorgimenti.
Dobbiamo trovare le giuste immagini ed inserirle in maniera corretta, riflettere sulla possibilità di inserire un video, scegliere i colori più adatti, arricchire il campo oggetto con Emoji colorate e accattivanti ma soprattutto dobbiamo essere abili a convincere i nostri interlocutori.

Le migliori tattiche di marketing si basano sulla profonda conoscenza della psicologia umana e l’urgenza è uno degli elementi chiave del cervello umano.
Secondo gli psicologi comportamentali, se si percepisce la sensazione legata all’urgenza di portare a termine qualcosa, si è spinti a lasciare tutto ciò che stiamo facendo e ad agire repentinamente.


Creare urgenza

Proporre una buona offerta o una promozione interessante non è l’unica freccia al nostro arco.
La paura di perdere una opportunità, può esercitare un forte effetto sui consumatori ed indurli ad abbandonare l’indecisione, spingendoli così ad acquistare un prodotto o aderire ad un servizio.

Secondo uno studio condotto dal Centre De Recherche DMSP, nel caso di un consumatore abituato a rimandare il proprio acquisto, nel 73% dei casi non prenderà una decisione mentre la percentuale si abbassa al 26% nei soggetti che non hanno una spiccata tendenza a rimandare.


Iniziamo dall’oggetto

Incentivi quali coupon, consegna gratuita e prodotti in omaggio possono risultare efficaci nel promuovere l’acquisto immediato a condizione che il beneficio per il cliente sia percepito e reso in maniera chiara.

Ecco alcuni esempi di come si può strutturare un oggetto facendo leva sul desiderio del destinatario.

“Soltanto due camere rimaste all’incredibile prezzo di…”
“Ordina entro 48 ore: per te, spese di consegna gratuite!”
“Ultima possibilità di ottenere lo sconto del 30%”
“Solo 3 posti disponibili, prenota ora!”


Quantità limitate! Affrettati!

Far leva sul principio di scarsità creando urgenza nei visitatori può contribuire ad accrescere le vendite, riducendo le indecisioni.

Un interessante studio dell’Università del Nebraska dal titolo “The Psychological Effects of Perceived Scarcity on Consumers’ Buying Behavior” analizza la risposta emotiva dei consumatori nei casi in cui venga percepita la scarsa disponibilità di un prodotto.
I consumatori che sanno per certo che il prodotto che desiderano sia disponibile nell’immediato, ma non è detto che lo sia nel futuro, iniziano a realizzare che, nel caso aspettassero, con molta probabilità potrebbero pentirsi di non averlo acquistato subito.


Offri uno sconto a tempo

Proponi uno sconto limitato nel tempo: puoi ad esempio creare dei codici coupon che abbiamo una data di scadenza e, utilizzando la funzionalità di personalizzazione, ciascuno riceverà un’email con il codice sconto dedicato.


Inserisci un timer o un countdown

Per dare il senso concreto dello scorrere del tempo e dell’importanza di prendere subito una decisione, puoi ad esempio inserire un timer o un countdown sul sito o sulla tua email pubblicitaria.

Un A/B test eseguito da WhichTestWon mostra chiaramente come una pagina prodotto dotata di timer con conto alla rovescia abbia prodotto quasi il 9% di conversioni in più rispetto alla variante della stessa pagina priva del timer

Grazie all’inserimento di una semplice GIF animata si potrà quindi attirare l’attenzione degli utenti sul messaggio ed aumentare le possibilità di conversione.
Come? Esistono diversi strumenti ma ne parleremo nel prossimo post! Stay tuned!